<div><img src="https://mc.yandex.ru/watch/41418619" style="position:absolute; left:-9999px;" alt="" /></div>

Cultura

Музеи

Inserisci tags
г Санкт-Петербург, Василеостровский р-н, ул Уральская, д 1 г Санкт-Петербург, Василеостровский р-н, ул Уральская, д 1
+7 812 350-89-06 +7 812 350-89-06
Inserisci riferimenti
Inserisci prezzo
Orario di lavoro:
LUN 24 Ore
MAR 24 Ore
MER 24 Ore
GIO 24 Ore
VEN 24 Ore
SAB 24 Ore
DO 24 Ore
  Trovato un bug?

Prezzi approssimativi nella regione

Descrizione

Piantali. Kalinina è la più antica impresa, fondata nel 1869. L'organizzazione ha funzionato come il ramo Vasilyevsky della pianta patronale. L'impresa nel 1892 iniziò ad essere gestita, come la Pipe Plant. Era l'unica fabbrica in Russia che fabbricava tutti i tipi di tubi, fusibili elettrici, micce e altri mezzi infiammabili per l'artiglieria terrestre e navale. Il museo si trova nell'edificio del 1915, costruito dagli architetti R. R. Heinrichsen e A.D. Shilling. Nelle collezioni del museo sono documentati le attività della pianta. Kalinin, sugli operai dei periodi pre-rivoluzionario e sovietico, che hanno dato un enorme contributo allo sviluppo della pianta, fotografie, oggetti personali, campioni di prodotti, molto importanti sono le esposizioni di beni di consumo. Qui il lavoro viene svolto con pensionati, veterani della guerra e del lavoro e studenti delle scuole professionali. Le attività della pianta sono direttamente collegate ai nomi di persone come Mironov, Kerblay, Petrushevsky, Mosin. I fondi del museo memorizzano foto e documenti di testo sulla storia della pianta. Kalinin (ex impianto di Trubochnoy), che nel 1999 segna 130 anni. L'impresa statale basata sull'isola di Golodai è sempre stata unica. I prodotti della fabbrica erano tubi, micce, strumenti di misurazione di precisione. I prodotti più famosi dell'azienda: "lastre nere" prebelliche, "grammofono" e in seguito "Katyusha". Materiali sulle attività lavorative e sociali dei lavoratori e del personale tecnico e tecnico dei periodi pre-rivoluzionario e sovietico. La storia della razza è inestricabilmente legata ai nomi di Petrushevsky, Mosin, Rduntovsky, Kerblaya, Mironov. Il museo lavora con veterani della guerra e del lavoro, bloccanti, pensionati, studenti delle scuole professionali e dipendenti di imprese e imprese "sussidiarie" del settore.
Meno informazioni

Comments

Devi Per entrare per commentare


Stato lì? Dillo a tutti, il tuo commento sarà il primo!