<div><img src="https://mc.yandex.ru/watch/41418619" style="position:absolute; left:-9999px;" alt="" /></div>

Cultura

Достопримечательности

г. Санкт-Петербург, Загородный проспект, 52 г. Санкт-Петербург, Загородный проспект, 52
Orario di lavoro:
LUN 24 Ore
MAR 24 Ore
MER 24 Ore
GIO 24 Ore
VEN 24 Ore
SAB 24 Ore
DO 24 Ore
  Trovato un bug?

Prezzi approssimativi nella regione

Descrizione

La stazione ferroviaria di Vitebsky è la prima in Russia e una delle più belle stazioni ferroviarie di San Pietroburgo. La storia della stazione ha origine nella metà del XIX secolo. Nel 1836, per decreto dell'imperatore Nicola I, iniziò la costruzione della prima ferrovia in Russia, che collegava San Pietroburgo e Tsarskoe Selo. La costruzione della strada, chiamata Tsarskoye Selo, era guidata da un eminente ingegnere ceco e austriaco, professore al Politecnico di Vienna, Franz Gerstner. Il traffico sulla tratta San Pietroburgo - Tsarskoye Selo è stato aperto solennemente il 30 ottobre 1837, e la stazione di Tsarskoye Selo (ora Vitebsk) è diventata una delle principali attrazioni della città, attirando una folla di persone venute a vedere le locomotive in arrivo. La prima stazione modesta costruita su Semenovsky Square e una piattaforma di legno servì per 12 anni, dopo di che fu deciso di costruire un edificio in pietra. Il progetto di costruzione è stato creato dall'architetto K.A. In un tono, e la nuova stazione di pietra esisteva fino all'inizio del 20 ° secolo. All'inizio del 1900 continuò la costruzione dell'autostrada per Vitebsk e lo svincolo lungo la direzione di Odessa. Ciò è servito ad aumentare il numero di passeggeri, in relazione al quale è stato deciso di ricostruire la stazione. Questo è come la moderna stazione di costruzione, costruita nel 1904 secondo il progetto di accademico di architettura S.A. Brzhozovsky e divenne il primo esempio di stile moderno nell'architettura della città. Per quel tempo, il progetto dell'edificio era innovativo: oltre ai materiali tradizionali, nella costruzione erano utilizzate un gran numero di strutture metalliche. Inoltre, nella stazione sono state ampiamente utilizzate varie innovazioni tecniche complesse, molte soluzioni sono state avanzate per quel tempo: ascensori per bagagli e passeggeri, trasportatori, elettricità ampiamente utilizzata. Una caratteristica distintiva della stazione era la posizione del piazzale al livello del secondo piano, dal momento che il terrapieno su cui erano posati i binari è stato sollevato di quasi 5 metri.
Meno informazioni

Comments


Stato lì? Dillo a tutti, il tuo commento sarà il primo!