<div><img src="https://mc.yandex.ru/watch/41418619" style="position:absolute; left:-9999px;" alt="" /></div>

Cultura

Святыни и храмы

Республика Крым ,Ялта Республика Крым ,Ялта
Orario di lavoro:
LUN 24 Ore
MAR 24 Ore
MER 24 Ore
GIO 24 Ore
VEN 24 Ore
SAB 24 Ore
DO 24 Ore
  Trovato un bug?

Prezzi approssimativi nella regione

Descrizione

La Chiesa dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria (Yalta) fu costruita nel 1906. In epoca sovietica, l'edificio ospitava i fondi del Museo Storico di Yalta, nel 1988 fu aperta la casa degli organi e della musica da camera. Tre anni dopo, l'edificio fu trasferito alla Chiesa cattolica romana. L'oggetto stimato era di 75 mila rubli. La comunità cattolica è riuscita a raccogliere 50mila (i fondi sono stati raccolti anche in Galizia), 9mila sono stati forniti dal Dipartimento per gli affari spirituali del Ministero degli affari interni dell'Impero russo. Ma 6 mila non bastarono, così la chiesa rimase con un campanile incompiuto: nei primi anni del potere sovietico, la chiesa lavorò, ma dopo il terremoto del 1927 fu chiusa. Il motivo era, presumibilmente, la condizione di emergenza dell'edificio. Ma per altri bisogni, il tempio era adatto, quindi ha aperto una palestra. Nel 1945, la chiesa divenne una mostra di ologrammi. Ospitò un dipartimento del fondo del Museo storico di Yalta e nel 1988 fu creata la House of Organ and Chamber Music. Il restauro è iniziato. L'anno seguente fu installato un organo nella chiesa, fabbricato dalla compagnia ceca Riger Closs. Lo strumento consisteva in 2604 tubi e 32 registri. Due anni dopo (1991) l'edificio della chiesa fu consegnato alla comunità cattolica, e i servizi iniziarono nello stesso anno. Ciò è accaduto a causa della petizione dei membri dell'Ordine cattolico domenicano. Ora la chiesa di Yalta appartiene alla diocesi di Odessa-Simferopol della Chiesa cattolica romana. L'arrivo della chiesa ha circa 200 persone (residenti di Big Yalta e Alushta). Oltre ai cattolici romani, nel tempio conducono servizi e cattolici greci che non hanno il loro tempio a Yalta. Per lo più questi sono vecchi colonizzatori delle regioni occidentali dell'Ucraina. Durante la stagione, c'erano grandi masse di lavoratori assunti, principalmente costruttori, anche dalle regioni occidentali, il più delle volte cattolici greci. Nei giorni feriali, il servizio nella chiesa è in russo. Sabato - in ucraino e domenica - in tre lingue: russo, ucraino e polacco. Anche nel fine settimana nella chiesa sono concerti di organo e musica da camera.
Meno informazioni

Comments


Stato lì? Dillo a tutti, il tuo commento sarà il primo!